Olevano sul Tusciano, il sindaco Ciliberti firma ordinanza per la prevenzione degli incendi boschivi

Preservare il territorio e l’ambiente di Olevano sul Tusciano è la prerogativa dell’Ordinanza firmata dal sindaco Michele Ciliberti volta, soprattutto, alla prevenzione degli incendi durante la stagione estiva.

L’Ordinanza ha efficacia fino al prossimo 20 settembre, ma bisogna essere cittadini attivi in tutto l’anno solare, avvisando le Istituzioni competenti di eventuali segnali di pericolo.

Il provvedimento riguarda, in modo particolare, le zone boschive e agricole non coltivate del paese, ma anche l’area più strettamente urbana dove sono presenti piccoli fondi incolti come le aree pertinenziali di immobili o altro.

L’Ordinanza attiene anche al rispetto della “fascia stradale” da dove solitamente s’innescano gli incendi. I proprietari o conduttori di fondi dovranno provvedere all’estirpazione di sterpaglie e cespugli, nonché al taglio di siepi, rami e di eventuali piante pericolose che minacciano di cadere sulla sede stradale perché secche, protese o piegate verso la strada.

Anche i rifiuti possono essere un veicolo di incendio e vanno smaltiti secondo le regole.

L’appello è al senso di responsabilità: SIAMO TUTTI SENTINELLE DEL NOSTRO TERRITORIO!

Numeri di emergenza:
Vigili del Fuoco 115
Carabinieri 112
Corpo Forestale dello Stato 1515
Regione Campania- Num.Verde 800449911
Polizia Municipale 0828.612211

Categorie

Esplora

Altri articoli

IL POMODORO SAN MARZANO PROTAGOSISTA AL “CIBUS” GRAZIE A SOLANIA SRL

Solania srl azienda leader nel settore della coltivazione e trasformazione del Pomodoro San Marzano sarà protagonista con il progetto “Il Mio San Marzano” a Parma nel corso dell’edizione 2022 di CIBUS , il salone internazionale dell’alimentazione alla sua 21esima edizione, con lo stand F46 presso il Padiglione 5, che si terrà dal 3 al 6 maggio.