Eboli: piove per dieci minuti ed è un disastro

Strade bloccate per la caduta di alberi, traffico in tilt e piscine naturali che si sono aperte sull’asfalto. Per una pioggia, pur se battente, durata solo una manciata di minuti. Notevoli i disagi ai cittadini. L’assessorato alla Sicurezza e Manutenzione fa sapere che sono già stati avviati gli interventi di messa in sicurezza dopo «la tempesta di stamani».
«Un albero è crollato dinanzi al distretto 64 dell’Asl. Sono intervenuti i Vigili del fuoco e la polizia municipale. L’area è stata messa in sicurezza. Il crollo non ha provocato alcun danno, ha solo temporaneamente sbarrato l’ingresso. Dopo la messa in sicurezza l’accesso è di nuovo possibile.
È poi saltato un tombino alla rotatoria del cimitero al di sotto del ciglio stradale – ha spiegato l’assessore Antonio Corsetto-. Il guasto ha provocato un allagamento. Immediato l’intervento del settore manutenzione. Il transito delle auto, momentaneamente interrotto, è stato subito ripristinato.
Un altro albero è caduto alla discesa del Molinello lungo via Po. Per garantire la sicurezza è stato interrotto il transito. Sempre nella stessa zona un lampione è stato danneggiato. Immediata la chiamata per l’Intervento ad Enel ed Engy per ripristinare sia l’illuminazione che l’erogazione energia elettrica.
In questo caso il transito sarà interrotto fino al termine dei lavori.
In via Padre Gabriele D’Anisi la burrasca ha divelto un tombino con la relativa base d’asfalto. Per questo intervento è stata chiamata l’Asis cui spetta la relativa manutenzione. A breve l’intervento. Il transito in quest’ultimo caso è regolare».

Categorie

Esplora

Altri articoli

Autismo: guardare oltre

Cos’è l’autismo e come imparare a guardare oltre per arrivare ad una diagnosi precoce che garantisca loro una buona qualità di vita